International Anti-Corruption Assembly

Поздравляем команду Международной Антикоррупционной Асcамблеи с официальной регистрацией (ЕИК 206612508, състояние към дата: 9.08.2021г.) представительства Болгарии 9 августа 2021

DEMOCRAZIA IN AZIONE O GIOCO IN DEMOCRAZIA?

La presenza o l’assenza di democrazia in una società è determinata dalla capacità dei cittadini di regolare le relazioni giuridiche pubbliche nelle varie istituzioni civili presenti nelle autorità statali e grazie alle attività di cui i cittadini hanno l’opportunità di stabilire un dialogo appropriato tra i rappresentanti di organi statali e pubblico, cioè un dialogo – società del potere.

Una di queste istituzioni sono i consigli pubblici creati sotto il ministero, un altro organo esecutivo centrale, il Consiglio dei ministri della Repubblica Autonoma di Crimea, regionale, città, distretto, distretto di Kiev e Sebastopoli negli anni. Kiev e Sebastopoli dell’amministrazione statale, secondo la Risoluzione del Consiglio dei Ministri dell’Ucraina del 3 novembre 2010 n. 996 “Garantire la partecipazione del pubblico alla formazione e all’attuazione della politica statale” con emendamenti e aggiunte introdotte dalle Risoluzioni del il Gabinetto dei Ministri dell’Ucraina del 20 ottobre 2011 n. 1109, del 26 novembre 2014 n. 688, dell’8 aprile 2015 n. 234, del 14 maggio 2015 n. 301, del 24 aprile 2019 n. 353.

Negli anni trascorsi dall’organizzazione di questa istituzione pubblica, i consigli pubblici degli organi di governo hanno subito alcune trasformazioni e alcune tendenze sono emerse nelle loro attività.

Alcuni consigli pubblici sotto alcuni organi di governo hanno ottenuto risultati convincenti nello sviluppo di principi democratici di lavoro nel dialogo tra potere e società, in altri sono rimasti al livello di strutture nate morte.
A seconda dell’importanza e dell’influenza decisiva sulle relazioni pubbliche dell’uno o dell’altro organo di governo, i consigli pubblici sotto questi organi hanno mostrato esempi di attività civica o sono rimasti attori passivi e insignificanti nella società civile.
Il Ministero della Giustizia dell’Ucraina, come il più importante ente statale nello sviluppo della democrazia in Ucraina (non è per niente che il suo nome cambia spesso nella vita quotidiana in “Ministero della Giustizia”), come altri organi statali, ha il suo proprio consiglio pubblico.
Nel 2021, ci sono stati alcuni problemi all’interno di questa istituzione che hanno richiesto opportuni cambiamenti nelle sue attività.

I giornalisti dell’agenzia di informazione “Ukrmedia” hanno detto alla nostra organizzazione, secondo le informazioni ufficiali pubblicate sul sito web del Ministero della Giustizia dell’Ucraina il 13 aprile 2021 alle 15:00. 00 minuti È stata nominata la 7 riunione del Consiglio pubblico sotto il Ministero della giustizia dell’Ucraina, il cui ordine del giorno includeva questioni quali la discussione del lavoro del gruppo di iniziativa sulla creazione del Consiglio di esperti sotto il Consiglio pubblico, l’uso di piattaforme di comunicazione di il Consiglio Pubblico (ZOOM, Telegram, ecc.) e le regole di condotta in essi e i cambiamenti nella leadership del Consiglio Pubblico e il loro lavoro, suscitano vivo interesse tra una vasta gamma di cittadini coinvolti nella risoluzione dei problemi delle attività degli organi statali in conformità con i requisiti della Costituzione dell’Ucraina.

Sul sito web ufficiale del ministero della Giustizia ucraino, sono stati identificati i collegamenti, l’identificativo della conferenza e il codice di accesso con cui i giornalisti dei mass media hanno avuto l’opportunità di prendere parte a questo incontro come osservatori se c’era interesse pubblico in questi punti all’ordine del giorno.

Secondo i giornalisti, non è stata data loro l’opportunità di stabilire una connessione video e di partecipare alla 7a riunione del Consiglio pubblico sotto il Ministero della Giustizia dell’Ucraina, che, a causa della prevenzione della diffusione di una malattia virale particolarmente pericolosa e in connessione con la legge dell’Ucraina n.530-1X del 17 marzo 2020 “Sugli emendamenti ad alcuni atti legislativi dell’Ucraina volti a prevenire l’insorgenza e la diffusione di malattie da coronavirus (COVID-19)”, gli organizzatori hanno deciso di condurre sotto forma di partecipazione online sotto forma di conferenza ZOOM.

I giornalisti hanno considerato l’inammissibilità della partecipazione alla riunione del Consiglio pubblico sotto il Ministero della Giustizia dell’Ucraina come una violazione da parte degli organizzatori dei principi di trasparenza nelle attività delle istituzioni pubbliche e la mancanza di controllo sulle azioni di questa istituzione su la parte dell’ente statale in cui opera il detto Consiglio Pubblico, e in questa occasione ha inviato una corrispondente richiesta al Ministero della Giustizia dell’Ucraina con la richiesta di spiegare le ragioni della violazione dei diritti dei giornalisti.

Ma, ancora più sorpresa, i giornalisti sono rimasti sorpresi dalla notizia che l’annuncio della 7a riunione del Consiglio pubblico sotto il Ministero della Giustizia ucraino il 13 aprile 2021, annunciato sul sito ufficiale del Ministero della Giustizia ucraino, si è tenuta una riunione straordinaria del Consiglio pubblico sotto il Ministero della giustizia dell’Ucraina il 9 aprile 2021, in cui i poteri del Presidente del Consiglio pubblico sono stati revocati a causa dell’espressione di sfiducia in lui e in un altro capo di questo pubblico l’istituzione è stata rieletta.

Per ragioni sconosciute, l’annuncio della convocazione di una riunione del Consiglio pubblico del Ministero della giustizia dell’Ucraina il 9 aprile 2021, nonché la decisione di questa autorità esecutiva, adottata a seguito dell’esame in questa riunione, è stata non pubblicato sul sito web ufficiale del Ministero della Giustizia dell’Ucraina, come richiesto dai regolamenti del paragrafo 22 del Regolamento Modello sul consiglio pubblico sotto il ministero, un altro organo esecutivo centrale, il Consiglio dei ministri della Repubblica Autonoma di Crimea, regione, città, distretto, distretto di Kiev e Sebastopoli negli anni. Amministrazione statale di Kiev e Sebastopoli (modificata dalla risoluzione del Consiglio dei ministri dell’Ucraina del 24 aprile 2019 n. 353).

Si precisa che per i requisiti del documento normativo specificato, le decisioni del Consiglio Pubblico sono di natura raccomandativa e sono obbligatorie per l’esame dell’autorità esecutiva. Inoltre, secondo i requisiti del Regolamento Modello sul Consiglio Pubblico sotto il ministero, un altro organo esecutivo centrale, il Consiglio dei Ministri della Repubblica Autonoma di Crimea, regionale, città, distretto, distretto di Kiev e Sebastopoli negli anni. Kiev e Sebastopoli dell’amministrazione statale, la decisione dell’autorità esecutiva, adottata in seguito all’esame delle proposte del consiglio pubblico, entro e non oltre dieci giorni dalla sua adozione, deve essere portata all’attenzione dei membri del pubblico Comune e pubblico pubblicandolo sul sito web ufficiale dell’autorità esecutiva e / o in altro modo. Le informazioni sulla decisione presa devono contenere informazioni sull’esame delle proposte del Consiglio Pubblico o sui motivi del loro rifiuto.

Una palese violazione di un documento normativo (risoluzione del Gabinetto dei Ministri dell’Ucraina “Garantire la partecipazione del pubblico alla formazione e all’attuazione della politica statale”) da parte dell’autorità statale, che è l’autorità esecutiva centrale dell’Ucraina e l’organo principale della Il sistema delle autorità esecutive centrali per garantire l’attuazione della politica legale dello Stato, le cui attività sono dirette e coordinate dal Gabinetto dei Ministri dell’Ucraina, è estremamente sorprendente.

L’organizzazione si è interessata alla motivazione degli organizzatori della 7a riunione del Consiglio pubblico sotto il Ministero della Giustizia dell’Ucraina il 13 aprile 2021, in assenza di promulgazione della decisione della riunione straordinaria del Consiglio pubblico sotto il Ministero della giustizia dell’Ucraina il 9 aprile 2021, che ha cambiato il capo di questo Consiglio pubblico.
Con l’aiuto di giornalisti, l’organizzazione ha ricevuto i verbali originali della riunione straordinaria del Consiglio pubblico sotto il Ministero della giustizia dell’Ucraina del 9 aprile 2021 (Protocollo n. 7) e il progetto di ordine del giorno della 7a riunione del Consiglio pubblico sotto il Ministero della Giustizia dell’Ucraina del 13 aprile 2021, pubblicato sul sito web del Ministero della Giustizia dell’Ucraina e offre ai lettori l’opportunità di familiarizzare con il loro contenuto.

25.04.2021


Previous Post

Next Post