International Anti-Corruption Assembly

Diritto alla fiducia

Un cittadino della Repubblica di Slovacchia, Josef Zatko, che è un dottore in legge nel suo paese e un giornalista indipendente di associazioni a Bruxelles e in Slovacchia, impegnato nelle sue attività professionali, ha affrontato segni di corruzione in diverse istituzioni educative situate in Ucraina.
Comprendendo lo schema corrotto nel sistema educativo e vedendo la vigorosa attività della OING “Assemblea internazionale anticorruzione”, dopo diversi incontri e discussioni su questo argomento, ha invitato il Segretario generale IACA Vyacheslav Saenko a partecipare all’inchiesta generale e ha concesso il diritto di rappresentare i suoi interessi a livello ufficiale.
Oggi, il 20 maggio, è stata emessa una procura a Kiev, secondo la quale l’OING “Assemblea internazionale anticorruzione” ha ricevuto il diritto di rappresentare gli interessi di Josef Zatko in Ucraina in tutte le organizzazioni e istituzioni statali e pubbliche, nella “Accademia nazionale delle scienze pedagogiche dell’Ucraina”, nello Stato istituto di istruzione superiore “University of Education Management”, “Istituto di gestione e psicologia”, nella Polizia nazionale dell’Ucraina e tutte le sue divisioni territoriali strutturali, nelle forze dell’ordine organi, tribunali economici e tribunali amministrativi di tutti i livelli dell’Ucraina e della Corte suprema dell’Ucraina, nella Procura generale dell’Ucraina e in tutte le sue divisioni territoriali strutturali, con tutti i diritti garantiti dalla legge alla vittima, querelante, convenuto, terza parte e richiedente o sfidare i diritti.

Please follow and like us:

20.05.2019


Previous Post

Next Post