International Anti-Corruption Assembly

Piattaforma anti-corruzione del Forum “Territorio senza corruzione”

Oggi, il 14 maggio, si è tenuto un forum nell’edificio Obolonsky RDA a Kiev nell’ambito della Piattaforma anticorruzione “Territory without Corruption”. L’incontro è stato organizzato dall’OING “International Anti-Corruption Assembly”.

Le organizzazioni invitate dall’IACA, le cui attività sono collegate alle attività anti-corruzione – NABU, SBU, NAPC, DBR, OSCE e SAP, sono state invitate al forum. Sono stati invitati anche i partner dell’organizzazione “Stop illegale”, l’ONG “Giornalisti contro la corruzione”, VNAK, PA “Comitato per la lotta contro l’invecchiamento e la corruzione organizzata”, l’HEI “SPAS-23” …, nonché i rappresentanti delle organizzazioni interessate a risolvere i problemi legati alla corruzione.

La parola introduttiva è stata presa dal Segretario generale della IACA, Vyacheslav Saenko. Il suo intervento fin dall’inizio della presentazione della OING “International Anti-Corruption Assembly”. In rappresentanza della sua organizzazione, Vyacheslav ha parlato degli uffici della IACA in Ucraina e all’estero. Grazie alla perseveranza, alla perseveranza e alla dedizione in 3,5 anni (dal 24 settembre 2015), il team è riuscito a fare molto:

A dicembre 2015, per la prima volta in Ucraina, il Forum internazionale “La nostra scelta è una società senza corruzione!” Era organizzato e tenuto. Nel quadro del movimento generale dell’Ucraina sulla via della riforma. Hanno preso parte rappresentanti di 11 paesi del mondo (Italia, Portogallo, Polonia, Israele, Repubblica Ceca, Croazia, Ungheria, Canada, Svizzera, Turchia, Germania).

L’OING “International Anti-Corruption Assembly” ha partecipato ai Forum Internazionali “Territory without Corruption!” Tenutosi a Milano nel 2016- 2018 a Milano (Italia) e Lisbona (Portogallo).

5 paesi europei stanno già condividendo la loro esperienza con gli ucraini nella lotta alla corruzione.

Oltre 2000 volumi di casi vinti dall’organizzazione.

15 casi di disboscamento illegale e rimozione di legname dall’Ucraina sono stati portati in tribunale.

12 uffici di accoglienza pubblici in 10 regioni dell’Ucraina ricevono più di 10.000 visite.

45 persone sono ritenute responsabili per l’identificazione di pratiche di corruzione e abuso di posizione ufficiale.

3 impianti industriali si trovano di fronte ai razziatori e sono immagazzinati in proprietà statale.

18 casi vinti con l’assistenza dell’Assemblea internazionale anticorruzione.

112 inchieste giornalistiche hanno permesso l’apertura di 59 procedimenti sul fatto della corruzione.

Inoltre ha tenuto un discorso con il capo dell’ufficio IACA in Ucraina, Viktor Badia. Ha sollevato la questione della fonte della corruzione in Ucraina, la cui storia si è estesa sin dai tempi dell’URSS. Cambiamenti nelle situazioni, lavora con i giovani, lavora con le università – questo è ciò che può cambiare la storia e creare una nuova pagina per contrastare l’attuale corruzione …

Nikolay Gerchak e Valery Dryuchenko erano presenti al forum per conto della OING “All-Ukrainian People’s Democratic Anti-corruption Committee”. Valery Vasilyevich è anche un rappresentante del dipartimento di consulenza legale della IACA. Sul podio, ha anche detto alcune parole su un argomento eccitante.

Con parole di ringraziamento alla OING “Assemblea internazionale anticorruzione” fatta da Sergei Prokopenko – Capo del dipartimento IACA della regione di Zhytomyr

Svetlana Fedkevich, capo del dipartimento IACA della regione del Volyn, ha parlato della corruzione nell’educazione.

Dopo i discorsi dei relatori, le persone hanno voluto parlare della loro esperienza, opportunità e risultati. Beh, certo, fai domande alle organizzazioni che sono unite dalla piattaforma anti-corruzione.

Tra questi c’erano Nikolai Petrovich Zubovich – Dottore in Scienze Biologiche, Nadezhda Statsyura – Capo della Rada Samovriduvnya, Vasily Goncharuk – Responsabile della Rada Pubblica a Obolonsky RDA, Olga Kvasova – Responsabile della Rada Pubblica del Distretto Svyatoshinsky, Pashko Irina – Responsabile dell’Obolonsky Rada.

Riassumendo il forum, il segretario generale della OING “Assemblea internazionale anticorruzione” ha riferito sul prossimo Tournai anti-corruzione in tutte le regioni dell’Ucraina, che apre l’evento di oggi. Domani inizierà la fruttuosa preparazione per la gita, il cui inizio è previsto per il 26 maggio.

E in conclusione, Vyacheslav Saenko ha ringraziato coloro che sono venuti al forum e sostenuto la piattaforma anti-corruzione “Territory without Corruption”.

“Siamo pronti a collaborare, siamo pronti per la partnership, siamo pronti a condividere esperienze ricche, siamo pronti ad aiutare, ma solo se richiesto, ma non imporremo il nostro aiuto”.

Please follow and like us:

14.05.2019


Previous Post

Next Post